Consorzio Fashion Export Made in Italy

Consorzio Fashion Export
Vai ai contenuti

Menu principale:

CENNI STORICI DEL DISTRETTO CALZATURIERO

Nascita e sviluppo del distretto produttivo di Barletta:
la produzione artigianale della calzatura di Barletta risale dai primi del 1900 dai cosidetti “ciabattini” al servizio dei nobili, intorno al 1950 sulla spinta di una necessità individuale si iniziarono a sviluppare prodotti più accessibili a un vasto pubblico ed ha un primo processo di industrializzazione nel settore.
Fu la realizzazione della calzature con tomaia in panno con suola vulcanizzata in gomma la prima fase di progetto industriale e negli anni ’70, quando si iniziano ad usare tomaie in sintetico e/o in pelle con suola iniettata in PVC esplose il vero sistema industriale attrezzato con il perfezionamento dell’indotto supportato da trancerie, tomaifici, aziende di accessori servizi e di trasporto.
Attualmente il distretto barlettano è invece volto a una produzione di alta tecnologia, con l’uso di macchine ad iniezione di poliuretano e la realizzazione di calzature casual, da trekking, da jogging e di moda con suole di poliuretano cementate alla tomaia, con una significativa presenza di aziende che producono sandali e calzature per il tempo libero.
Il comparto evidenzia significativi investimenti sulla qualità dei prodotti, certificazioni tecniche e marchi, si inserisce nei mercati esteri con prodotti di fasce medio-alte, legate alle attività di ricerca e di progettazione stilistica e tecnica studiando tendenze e preferenze del consumatore.

Il Consorzio Fashion Export Made in Italy, costituito da piccole e medie aziende che con la loro competitività e la capacità innovativa, si pone l’obiettivo di accrescerne la presenza sui mercati nazionale ed internazionali attraverso mission e fiere estere.

INCONTRO CON DELEGAZIONE IMPRENDITORI IRANIANI

Barletta 28 settembre 2017 - Una delegazione di imprenditori iraniani interessati alle attività produttive del territorio e in particolare alle calzature prodotte dalle aziende barlettane ha incontrato a palazzo di Città il sindaco Pasquale Cascella e l’assessore alle attività produttive e al turismo Giuseppe Gammarota.
Il sindaco nel ringraziare la delegazione per aver scelto la Puglia e Barletta come partner privilegiato, ha sottolineato l’importanza dell’avvio del nuovo rapporto con il mercato iraniano visto con molto interesse dalle realtà commerciali dei due paesi grazie anche alla vocazione internazionale che la città ha sempre dimostrato nella sua storia imprenditoriale. Il primo cittadino ha auspicato ulteriori momenti di confronto rivolti alla reciproca conoscenza e allo sviluppo di un proficuo programma di scambi. I componenti della delegazione hanno sottolineato l’importanza dell’incontro di oggi esprimendo giudizi estremamente positivi sulla qualità dei prodotti e sui processi di fabbricazione riscontrati durante la visita nelle aziende barlettane. L’obiettivo rimane l’avvio di un rapporto non solo commerciale, ma anche culturale, artistico ed istituzionale che permetta ai due paesi di dare vita a processi nuovi e reciprocamente vantaggiosi. [Leggi]
<br />
Partecipazione Fiere






Aziende affiliate alle Associazioni




Consorzio Fashion Export - Made in Italy
Via Luigi Scuro 41 - 76121 Barletta BT - ITALY - Tel + 39 0883 349707
E-mail: info@fashionexportmadeinitaly.it - P. IVA 06685890722 - © Tutti i diritti riservati - Privacy
Torna ai contenuti | Torna al menu